Juventus-Milan 10 novembre, idea tridente per Maurizio Sarri

Dopo la vittoria in trasferta per 2 a 1 contro la Lokomotiv Mosca in Champions League, con conseguente accesso agli ottavi di finale con due turni di anticipo, la Juventus guidata dal mister Maurizio Sarri è pronta per tuffarsi di nuovo nel campionato di calcio 2019-2020 di Serie A.

Juventus-Milan, il mister Stefano Pioli a caccia dell’impresa

I bianconeri, che sono attualmente al comando della Serie A con 29 punti, giocheranno domenica prossima, 10 novembre del 2019 con il fischio d’inizio alle ore 20,45, per la dodicesima giornata del girone di andata.

All’Allianz Stadium di Torino la Juventus scenderà in campo per disputare una grande classica del calcio italiano, ovverosia la sfida di Serie A contro il Milan. Dopo l’esonero del mister Giampaolo, il nuovo tecnico Stefano Pioli per ora non sta ottenendo i risultati sperati visto che i rossoneri, dopo 11 turni, hanno appena 13 punti frutto di quattro vittorie, un pari e ben sei sconfitte.

Inter insegue a -1, vietati i passi falsi per i bianconeri

Il mister Stefano Pioli, di conseguenza, con i suoi uomini andrà a caccia dell’impresa a Torino per dare la svolta ad un campionato ben al di sotto delle aspettative per il Milan, ma la Juventus a sua volta, specie tra le mura amiche, non può permettersi passi falsi visto che l’Inter di Antonio Conte insegue in classifica a -1.

Ronaldo, Paulo Dybala e Gonzalo Higuain dal primo minuto?

Per quel che riguarda la probabile formazione bianconera contro il Milan, dopo la tribuna in Champions League è lecito attendersi il ritorno da titolare di Federico Bernardeschi, ma attenzione al mister Sarri che potrebbe stupire tifosi e addetti ai lavori andando a schierare dal primo minuto il tridente delle meraviglie, ovverosia Cristiano Ronaldo, Paulo Dybala e Gonzalo Higuain.